TESTIMONIANZE
 
 
Frammenti di una bellezza più grande

Un week-end diverso

Dall'11 al 14 marzo 2010, un gruppo di ragazzi/e con i loro catechisti, accompagnati da don Vittorio, ha vissuto l'esperienza di un week-end diverso presso l'oratorio "Maria Bambina" nella parrocchia "Santa Croce" di Bacàu in Romania.

Con la loro venuta essi hanno voluto realizzare un sogno che da sei anni portavano nel cuore: conoscere le due ragazze romene handicappate fisiche, che erano state adottate a distanza e continuano a ricevere aiuto dai ragazzi, circa una ventina, della parrocchia di Ardesio (BG) in Italia.


La loro catechista Maurillia a ogni incontro di catechesi li invitava a fare dei piccoli sacrifici, a donare ciò che avevano risparmiato per questa causa e a pregare per le loro amiche romene adottate. Essa teneva pure i contatti per scritto con la suora che aveva presentato questa situazione. Reciprocamente poi si inviavano foto e notizie, tenendo così aggiornate le comunicazioni.

Le due ragazze hanno avuto la gioia di riceverli nelle loro case. L'incontro è stato davvero commovente: i ragazzi le hanno abbracciate con affetto e hanno offerto loro piccoli doni anche a nome degli altri compagni rimasti a casa.

Con questi gesti hanno dimostrato che persone lontane volevano loro bene e pensavano a loro. Si è creato così un interesse reciproco, attento e premuroso; si sono scambiati domande e piccoli atti gentili. Descrivere con parole ciò che tutti hanno provato è quasi impossibile: sentimenti, interrogativi, curiosità si sono impressi profondamente nel cuore di ciascuno.


E' bene coltivare sogni belli, che rendono gioia non solo a se stessi, ma la comunicano anche agli altri. Questi pre-adolescenti, che si preparano a ricevere la Cresima, hanno scoperto che l'amore non ha barriere e sta alla base di ogni vera comunicazione.

Il gruppo ha pure incontrato i giovani e alcuni pre-adolescenti della parrocchia, con i quali hanno condiviso canti e giochi. Insieme hanno poi partecipato attivamente alla celebrazione eucaristica.

A tutti è rivolto un grazie sincero per l'accoglienza e la disponibilità a vivere questa indimenticabile esperienza e in modo particolare ringrazio il parroco p. Josif che si è lasciato coinvolgere e ha seguito premurosamente l'itinerario di questi brevi e intensi giorni.

 

la comunità "Oasi Capitanio" - Bacàu"

web site official: www.suoredimariabambina.org