9 aprile: DOMENICA DELLE PALME
Centro Diocesano Vocazioni Seminario Vescovile di Patti



Processione delle Palme Mt 21,1-11


LA PAROLA DEL SIGNORE

…è ascoltata


Quando furono vicini a Gerusalemme e giunsero presso Bètfage, verso il monte degli Ulivi, Gesù mandò due discepoli, dicendo loro: «Andate nel villaggio di fronte a voi e subito troverete un’asina, legata, e con essa un puledro. Slegateli e conduceteli da me. E se qualcuno vi dirà qualcosa, rispondete: “Il Signore ne ha bisogno, ma li rimanderà indietro subito”». Ora questo avvenne perché si compisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta: Dite alla figlia di Sion: Ecco, a te viene il tuo re, mite, seduto su un’asina e su un puledro, figlio di una bestia da soma. I discepoli andarono e fecero quello che aveva ordinato loro Gesù: condussero l’asina e il puledro, misero su di essi i mantelli ed egli vi si pose a sedere. La folla, numerosissima, stese i propri mantelli sulla strada, mentre altri tagliavano rami dagli alberi e li stendevano sulla strada. La folla che lo precedeva e quella che lo seguiva, gridava: «Osanna al figlio di Davide! Benedetto colui che viene nel nome del Signore! Osanna nel più alto dei cieli!». Mentre egli entrava in Gerusalemme, tutta la città fu presa da agitazione e diceva: «Chi è costui?». E la folla rispondeva: «Questi è il profeta Gesù, da Nàzaret di Galilea».

   



…è meditata


Oggi finisce la Quaresima; da lunedì inizia la settimana santa. Interessante: la Quaresima si conclude con una festa, l’accoglienza trionfale del messia a Gerusalemme. E anche la Settimana Santa tende a una festa ancora più grande, la Pasqua del Signore. Gloria e passione sembrano temi alternativi e inconciliabili tra loro, mentre il paradosso cristiano li inserisce in un mistero unitario e inscindibile.

Il brano per la meditazione proposto oggi, presenta come protagonista non Gesù, ma un’asina con il suo puledro. Sono “legati” e Gesù invia i suoi discepoli a “slegarli”. L’asina, che rappresenta la capacità di servire, è simbolo di Cristo e del suo messianismo. Egli non è come il re, che detiene il potere e va a cavallo. Viene su un asina, umile animale da servizio. Ma proprio così fa scomparire carri e cavalli, potenti e prepotenti! Gesù è venuto per servire e dare la vita, ponendo fine al dominio di chi schiavizza e dà la morte.

Questa è la “sua” gloria, vittoriosa su ogni altra, che davanti a lui si rivela come vana- gloria. In Gesù Cristo si arresta il sistema di violenza sul quale si basano i rapporti umani. Da Caino in poi fino ai nostri giorni, la città nasconde il cadavere del fratello più debole. E anche il Figlio dell’uomo, che offre la sua fraternità indifesa, fa la stessa fine. Il brano descrive, dunque, il cammino di Gesù da Betfage a Gerusalemme, fin dentro il Tempio.

Egli è il re promesso, il Messia che viene nel nome del Signore. La sua umiltà e mitezza purifica noi e Dio stesso: noi dall’arroganza e dalla violenza, e lui dalla cattiva immagine che ce ne siamo fatti. Muore il mondo vecchio e nasce quello nuovo: termina la schiavitù e inizia la libertà.

 



…è pregata


Signore Gesù, tu che ti sei caricato della mia umana fragilità per farmi sentire la vicinanza di Dio Padre, fa che anch’io attraversi la soglia della fecondità del tuo dolore. Amen.

Proposito:

 

All’inizio della Settimana Santa mi impegno a liberarmi da ogni cosa superflua e cerco di avere in me gli stessi sentimenti di Cristo.







da: © 2017 - Centro Diocesano Vocazioni Seminario Vescovile di Patti Piazza Cattedrale - 98066 Patti (ME) Tel. 0941.21047 cdv@diocesipatti.it

 

 

[altre proposte da consultare: 1; 2]




 

 

 

 

 

9 aprile: DOMENICA DELLE PALME
Enrico Masseroni
Un dono sarebbe doveroso chiedere almeno una volta in vita: quello delle lacrime ...continua

 

9 aprile: DOMENICA DELLE PALME
Centro Dioc Vocaz Seminario Vescovile di Patti
Oggi finisce la Quaresima; da lunedì inizia la settimana santa. Interessante: la ...continua

 

2 aprile: QUINTA DI QUARESIMA
Enrico Masseroni
Nessuna esperienza è così universale come il morire: anche ...continua

2 aprile: QUINTA DI QUARESIMA
Centro Dioc Vocaz Seminario Vescovile di Patti
Come la samaritana ha assaporato l’acqua viva offerta da Gesù ...continua

 

26 marzo: QUARTA DI QUARESIMA
Enrico Masseroni
Ci sono persone o fatti che hanno il potere di provocare domande ...continua

26 marzo: QUARTA DI QUARESIMA
Centro Dioc Vocaz Seminario Vescovile di Patti
Allora chiamarono di nuovo l’uomo che era stato cieco e gli dissero ...continua

 

25 marzo: ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE - solennità
Ermes Ronchi
È, questo, un Vangelo pieno di parole che non riusciamo a ...continua

20 marzo:
SAN GIUSEPPE SPOSO DELLA VERGINE MARIA - solennità

Centro Dioc Vocaz Seminario Vescovile di Patti
L’apparizione dell’angelo a Giuseppe, narrata solo dall’evangelista ...continua

 

19 marzo: TERZA DI QUARESIMA
Enrico Masseroni
Ci sono incontri che lasciano il tempo che trovano; altri lasciano ...continua

19 marzo: TERZA DI QUARESIMA
Centro Dioc Vocaz Seminario Vescovile di Patti
Vivere da cristiani, comporta un mettersi alla sequela di Cristo e ...continua

 

12 marzo: SECONDA DI QUARESIMA
Enrico Masseroni
Lo squarcio di luce della trasfigurazione si colloca tra due annunci ...continua

12 marzo: SECONDA DI QUARESIMA
Centro Dioc Vocaz Seminario Vescovile di Patti
La vita cristiana è vocazione, chiamata ad ascoltare Gesù, quale ...continua

 

5 marzo: PRIMA DI QUARESIMA
Enrico Masseroni
Da oggi il sentiero del tempo liturgico svolta verso Pasqua. Si ...continua

5 marzo: PRIMA DI QUARESIMA
Centro Dioc Vocaz Seminario Vescovile di Patti
Il racconto delle tentazioni, ci chiama al lavoro, mai finito, di mettere ...continua

 

 

PROPOSTE DI MEDITAZIONI  - Desideriamo offrire testi spirituali, che possono essere di aiuto per nutrire la nostra fede e rafforzare la nostra vita in Cristo: sono un'occasione per confrontare la nostra esperienza cristiana con quella di testimoni 'antichi' e contemporanei. I testi sono presi da: Meditazioni per l'anno liturgico. Dagli Autori di tutti i tempi.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore, il re d'Israele - sant'Andrea di Creta
Cristo, la risposta che ci è donata - Alessandro Maggiolini
Dio piange, sapete?... - Paolo Curtaz
Il deserto condizione del cristiano - Anna Maria Canopi OSB
Cristo è via alla luce, alla verità, alla vita - sant'Agostino
Aderiamo a Dio, unico vero bene - sant'Ambrogio
Arrivò una donna di Samaria ad attingere acqua - sant'Agostino
Gli interrogativi più profondi dell'uomo
- Gaudium et spes
Giorni di custodia - sorella Ilaria, comunità di Bose
Il Digiuno che salva
- Missale Romanum Vetus Ordo
Lo Spirito e il deserto - del beato Isacco della Stella al dodicesimo secolo.
Diamo senso alla vita seguendo il Signore Gesù - Bruno Forte

 

 

 

 

sito web ufficiale: www.suoredimariabambina.org