DAL MONDO
 

 

 

New Delhi - India



PER RICOSTRUIRE

La «Holy Child School, Tagore Garden» ha offerto un aiuto per la ricostruzione di Uttaranchal, distrutta durante le recenti calamità naturali. Centinaia di persone hanno perso la vita a causa delle inondazioni e delle frane che hanno devastato questa zona nel mese di giugno.

Tutti siamo rimasti scossi dalla tragedia e con la guida di suor Thressia Thayamkeril, preside della scuola, il personale ha deciso di rinunciare a un giorno di salario e alla festa degli insegnanti; anche gli alunni hanno contribuito, riuscendo a raccogliere circa 4.500 euro per il progetto di ricostruzione. L’autorità scolastica ha consegnato il denaro all’associazione «Chavara Seva Samaj», che è impegnata nel lavoro di ripristino della zona, con il programma di costruire case con tre locali.


 

BARTOLOMEA E I GIOVANI

La «Holy Child School, Tagore Garden» ha commemorato il 180° anniversario della morte di Bartolomea durante il momento di preghiera del mattino.

Fedele al suo nome, il «gruppo Mea» ha guidato in modo emozionante l’assemblea mettendo in rilievo le qualità della loro amata patrona e il desiderio di imitarla nella propria vita quotidiana. Più tardi i membri hanno celebrato questo evento con un incontro di preghiera.

Hanno pregato in modo particolare per i giovani, gli ultimi e gli emarginati. Hanno poi riconfermato l’impegno di seguire la loro patrona attraverso l’offerta di una foglia verde come simbolo della loro vita. Durante l’incontro di preghiera sono stati anche condotti a riflettere sull’amore di Dio che non ci dimentica né ci abbandona mai.

 

 

ALFABETIZZAZIONE GIURIDICA


In agosto gli esponenti del servizio legale di Delhi hanno tenuto alcune lezioni giuridiche agli alunni di classe X della nostra scuola, finalizzate a illuminarli sulla legge. Gli argomenti trattati erano: legge Cyber, sistema legale in India, diritti fondamentali e doveri dei cittadini, protezione dei bambini contro la violenza sessuale.

Ogni sessione è stata presieduta da esperti che hanno spiegato i vari aspetti dei sistemi giuridici del Paese. Seguiva un’impegnativa assemblea in cui gli studenti ponevano domande agli esperti, che erano felici di vedere l’entusiasmo dei ragazzi per saperne di più. La discussione su reati sessuali è stata particolarmente importante, dato il crescente tasso di criminalità contro i bambini, soprattutto contro le ragazze.
Infine gli esperti hanno proposto di costituire un’associazione per l’alfabetizzazione legale nella scuola per gli studenti delle classi XI e XII, in particolare per coloro che studiano scienze politiche.





web site official: www.suoredimariabambina.org