DAL MONDO
 

 

 

Padova - Italia

Vicinanza e condivisione

 

Giungono dall'Africa settentrionale, dall'Europa dell'Est, dall'Asia: sono circa cinquanta persone che s'incontrano per due volte alla settimana, dalle ore 19.30 alle 21.00, nella grande sala polifunzionale della parrocchia di «San Pio X».

Suddivisi in nuclei, in base al livello di comprensione della lingua italiana, sono seguiti da un gruppo di insegnanti in pensione che donano parte del loro tempo libero e delle loro competenze professionali per aiutarli ad apprendere gli elementi fondamentali per una discreta e corretta comunicazione orale e scritta.

Ciò è molto importante per queste persone, talvolta scarsamente scolarizzate, perché agevola possibili assunzioni di lavoro e consente di rapportarsi con più serenità nelle relazioni della vita quotidiana.

Commuovono la loro puntualità, la costante frequenza, il desiderio di apprendere, il rispetto riconoscente e affettuoso verso gli insegnanti. Ogni barriera di razza, di religione e di cultura viene annientata e si instaura un sereno clima di accoglienza che contribuisce, nonostante le inevitabili difficoltà comunicative, alla reciproca comprensione.

È un'esperienza umana bella che si manifesta nella vicinanza e nella condivisione delle loro fatiche e sofferenze, soprattutto per la lontananza dalla famiglia e per l'impossibilità, spesso, di trovare il lavoro.
«Vedi, suora - mi dice Thahua, cinese - ho imparato» e fa il segno della croce. Non so chi glielo ha insegnato, ma leggo nei suoi occhi che brillano la soddisfazione e la gioia di comunicarmelo.

 







web site official: www.suoredimariabambina.org