DAL MONDO
   
 

BANGALORE - INDIA

Convegno dei giovani



Abbiamo notato gioia e stupore sui volti dei giovani quando la Chiesa ha dichiarato l'anno 2010-2011 come «Anno internazionale dei giovani». La nostra arcidiocesi ha scelto un tema adeguato a loro: «Impegnatevi per un mondo migliore», e si è raccolta a pregare con un cuor solo usando la formula preparata dall'arcivescovo, mons. Bernard Moras. Inoltre ha programmato molteplici iniziative per aiutare i giovani a 'ripartire da Cristo': momenti di preghiera, attività sportiva e gare artistiche.

 

Come culmine dell'anno, il 17 luglio, la commissione diocesana per i giovani, sotto la guida di padre Divya Paul e di padre Amarnath Roy, ha organizzato un convegno, a cui hanno partecipato più di 10.000.

All'inizio, un gruppo di ragazze ha accolto i convenuti con una danza, poi i ragazzi dei 14 decanati con vari simboli e le ragazze con i ceri accesi si sono avviati verso l'altare e hanno appeso dei simboli su una croce.

L'arcivescovo ha acceso il cero che si trovava al centro, poi ha presentato il libro «Youcat» (sussidio del catechismo della Chiesa cattolica per i giovani). Si sono susseguiti canti, musica, danze, drammatizzazioni che hanno comunicato valori, testimonianze offerte da alcuni giovani impegnati. L'assemblea ha seguito tutto con molto interesse.

 


 

Le conferenze dell'arcivescovo, di padre Franklin D'Souza, direttore regionale dell'ICYM (Indian Catholic Youth Movement = movimento dei giovani cattolici indiani), e di Ronald Colaco, lo sponsor dell'evento, sono state di grande incitamento all'impegno. Alla sera la Messa è stata concelebrata dall'arcivescovo con il clero della diocesi. Tutti hanno pregato per i giovani. Alle ore 19.00 è arrivato il governatore dello Stato che nel suo discorso ha apprezzato la comunità cristiana per il notevole contributo al miglioramento della società.

È stata una giornata indimenticabile che ci ha arricchite spiritualmente e ha rinnovato in noi l'entusiasmo di lavorare per i giovani e per il regno di Dio.

 

web site official: www.suoredimariabambina.org