DAL MONDO
 
 


SONEPAT - New Delhi
Con i più poveri

 
 




Suor Carmelita D’Souza, due insegnanti e alcune studenti della «Holy Child School» si sono recate nella colonia per lebbrosi e nel carcere locale per portare il messaggio dell’amore di Gesù a coloro che sono abbandonati dalla società e languiscono dietro le sbarre.

Le studenti hanno eseguito una breve rappresentazione teatrale e alcuni canti.
Nel lebbrosario hanno poi distribuito cose utili e gradite, come bende, disinfettante, sapone, dolci e frutta. È stata un’occasione speciale per condividere la compassione e la tenerezza di Gesù verso chi è sfortunato e dimenticato dalla società.
La comunità di Sonepat si trova in una zona periferica in cui le famiglie sono soprattutto di emigrati dal Bihar, dall’Uttar Pradesh e dal Rajastan e i lavori più comuni sono il rickshaw, l’operaio e l’aiutante domestica.

I genitori non possono perciò permettersi di mandare i figli a lezioni private, e questi, dopo le ore della scuola di stato, sono per le strade.

Per venire in loro aiuto, le suore hanno aperto un centro di sostegno scolastico, che hanno affidato a quattro insegnanti. I bambini che lo frequentano regolarmente sono circa cinquecento. Per motivarli e per aiutarli a essere fedeli alle lezioni, di tanto in tanto organizziamo delle gare culturali e sportive e diamo loro dei premi.

 


 
web site official: www.suoredimariabambina.org