SUSSIDI E PREGHIERE
   
  Sante Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa
 

Liturgia eucaristica

   
   
ANTIFONA D'INIZIO





Fiorite, o fiori, come gigli;
date profumo, spandetevi in bellezza;
cantate in coro le lodi di Dio,
e benedite il Signore nelle sue opere.

COLLETTA   Concedi, Signore misericordioso, che la festa delle sante vergini Bartolomea e Vincenza sia un richiamo al nostro impegno di vita, perché fedeli ai loro insegnamenti, ci dedichiamo con generoso slancio al servizio dei nostri fratelli e, imitando il loro esempio, in tutto e sopratutto cerchiamo te, unico e sommo bene.
Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio ...

PRIMA LETTURA   DAL LIBRO DELL'APOCALISSE DI SAN GIOVANNI APOSTOLO(Ap 19,1.5-9)

Io, Giovanni, udii come una voce potente di folla immensa nel cielo che diceva: "Alleluia! Salvezza, gloria e potenza sono del nostro Dio".
E partì dal trono una voce che diceva: "Lodate il nostro Dio, voi tutti, suoi servi, voi che lo temete, piccoli e grandi!".
Udii poi come una voce di una immensa folla simile a fragore di grandi acque e a rombo di tuoni possenti, che gridavano: "Alleluia. Ha preso possesso del suo regno il Signore, il nostro Dio, l'Onnipotente. Rallegriamoci ed esultiamo, rendiamo a lui gloria, perché son giunte le nozze dell'Agnello; la sua sposa è pronta, le fu data una veste di lino puro splendente". La veste di lino sono le opere giuste dei santi.
Allora l'angelo disse: "Scrivi: Beati gli invitati al banchetto delle nozze dell'Agnello!".


SALMO RESPONSORIALE
CON LA MIA VITA, SIGNORE, CANTO LA TUA LODE (Sal 148)

Lodate il Signore dai cieli,
lodatelo nell'alto dei cieli.
Lodatelo, voi tutti, suoi angeli,
lodatelo, voi tutte, sue schiere

I re della terra e i popoli tutti,
i governanti e i giudici della terra,
i giovani e le fanciulle,
i vecchi insieme ai bambini
lodino il nome del Signore.

Solo il suo nome è sublime
la sua gloria risplende sulla terra e nei cieli.
Egli ha sollevato la potenza del suo popolo.
E' canto di lode per tutti i suoi fedeli,
per i figli di Israele, popolo che egli ama.

SECONDA LETTURA   DALLA LETTERA DI SAN PAOLO APOSTOLO AI COLOSSESI (Col 3,12-17)

Scelti da Dio, santi e amati, rivestitevi dunque di sentimenti di tenerezza, di bontà, di umiltà, di mansuetudine, di pazienza; sopportandovi a vicenda e perdonandovi scambievolmente gli uni gli altri, se qualcuno avesse di che lamentarsi nei riguardi di un altro. Come il Signore vi ha perdonato, così fate anche voi.
Ma sopra tutte queste cose rivestitevi della carità, che che le unisce in modo perfetto. E la pace di Cristo regni nei vostri cuori, perché ad essa siete stati chiamati in un solo corpo. E rendete grazie!
La parola di Cristo abitii tra voi nella sua ricchezza. Con ogni sapienza istruitevi e ammonitevi a vicenda con salmi, inni e cantici spirituali, con gratitudine, cantando a Dio nei vostri cuori. Equalunque cosa facciate, in parole e in opere, tuttoavvenga nel nome del Signore Gesù, rendendo grazie per mezzo di lui a Dio Padre.

ACCLAMAZIONE
AL VANGELO
  ALLELUIA, ALLELUIA.

Tutto quello che avete fatto
ai miei fratelli più piccoli,
l'avete fatto a me.

ALLELUIA.

VANGELO   DAL VANGELO SECONDO MATTEO (Mt 25,31-40)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: "Quando il Figlio dell'uomo verrà nella sua gloria con tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria.Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla sua sinistra. Allora il re dirà a quelli che saranno alla sua destra: Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il suo regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo, perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero straniero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi.
Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo veduto affamato e ti abbiamo dato da mangiare o assetato e ti abbiamo dato da bere? Quanto ti abbiamo vistostraniero e ti abbiamo ospitato o nudo e ti abbiamo vestito? E quando ti abbiamo visto ammalato o in carcere e siamo venuti a visitarti? E il re risponderà loro: In verità vi dico: ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me".

ORAZIONE
SOPRA LE OFFERTE
  Ti siano accetti, Signore, questi doni che deponiamo con gioia sul tuo altare nella festa delle sante Bartolomea e Vincenza; la loro intercessione accresca l'efficacia di questa offerta e ci ottenga una pietà sempre più viva.
Per Cristo nostro Signore.

ANTIFONA
DI COMUNIONE
  Venite, benedetti del Padre mio,
prendete possesso del regno
preparato per voi
fin dalla fondazione del mondo,
alleluia.

ORAZIONE
DOPO
LA COMUNIONE
  Il sacramento che abbiamo ricevuto, o Padre, ci aiuti a portar frutti di carità e di bene perché, quando ci inviterai alle nozze dell'Agnello, ci affrettiamo, con le lampade accese, incontro a Cristo Signore, e abbiamo parte persempre nel tuo regno.
Per Cristo nostro Signore.
   
   
 




web site official: www.suoredimariabambina.org